Guida per Aprire un Blog Professionale: come iniziare con il piede giusto!

Scopri come aprire un blog di successo iniziando nel modo giusto!

La tua idea è quella di aprire un blog di successo, ma non hai proprio alcuna idea da dove iniziare!

Perfetto! Ovvero non è perfetto non sapere da dove iniziare per creare un blog, ma non è assolutamente un problema! Anziè abbastanza normale per chi è agli inizi.

Per questo motivo, per creare un blog, è opportuno capire da dove iniziare ed io sono qui per questo!

Inizio col dirti che creare un blog gratis con WordPress o senza comporta comunque delle scelte: sia dal punto di vista editoriale che di ottimizzazione dei contenuti.

Cosa significa aprire un blog di successo? Significa creare un blog efficace e che funziona davvero: un blog professionale, con un buon numero di visite e guadagnare.

Bene! Sappi che creare blog è un lavoro: occorrono impegno, dedizione e tanta passione!

Proprio dalla passione potrai iniziare a creare un blog e diventare blogger di successo se lo desideri.

Come avviare un blog iniziando nel modo giusto?

Te lo sto per spiegare attraverso questa piccola guida, che spero ti possa servire per iniziare a creare il tuo blog muovendo i tuoi primi passi, partendo da zero!

Linee guida per aprire un blog di successo: autorevole ma con semplicità.

Crea un blog con autorevolezza ed esprimi te stesso con semplicità.

Domande e Risposte frequenti se stai pensando di Aprire un Blog

Il primo passo da fare dopo aver deciso di creare un blog è farsi domande ed ottenere risposte adeguate. Ma quali sono le domande da porsi per un principiante al primo approccio con l’attività di blogger? Vediamole con ordine.

Quali sono le domande più frequenti e le risposte prima di decidere di aprire un blog?

Quanto tempo occorre per avviare un Blog e Fare Blogging?

Il tempo effettivo dipende dalle conoscenze che (non) hai nello scegliere un nome a dominio , lo spazio web e il tema adatto per il tuo blog. Quindi, il tempo necessario per creare un blog, dipende solo da te!

Il tempo necessario che occorre per aprire un blog dipende dalla tua esperienza e dalle conoscenze che hai nel fare blogging.Considera che creare contenuti di qualità, per i tuoi potenziali lettori, è un lavoro abbastanza impegnativo.

Per scrivere questa guida che stai leggendo ho impiegato circa 90 ore: per scrivere il contenuto, trovare le immagini e SEO ottimizzare il tutto.

Ci sono persone (e blogger) che scrivono molto meno, altri che scrivono post più lunghi.

Secondo me non c’è una regola precisa da seguire sulla lunghezza di un post: occorre scrivere nella misura necessaria a soddisfare l’argomento che decidi di trattare.

Se poi vogliamo parlare di lunghezza ideale (consigliata) di un post: circa 1900 parole vanno più che bene!

Impostare correttamente un Blog non è un’impresa da 007, ma alla fine dipende da quanto seriamente vuoi svolgere l’attività di blogging.

Quanto costa Aprire un Blog?

Se ti affidi ad un esperto, il costo varia in base al tipo di progetto da realizzare. Se vuoi creare un blog da solo è del tutto “Gratis” o quasi.

Mi spiego.

Se vuoi creare un blog da solo, non devi sostenere spese di progettazione e ottimizzazione SEO. Ma dovrai affrontare costi fissi per:

  • Registrare un Dominio: del tipo www.tuonomesito.it al costo di circa 7Conosci i costi per aprire un blog? euro all’anno
  • Acquistare uno spazio server (web hosting): al costo medio di circa 8 euro al mese per un piano base.

Se ti fai due conti noterai che il costo giornaliero per aprire un blog, è inferiore ad una buona colazione nel miglior caffè di Napoli (Bar del Professore – Piazza Trieste e Trento – 5 euro). 🙂

Non fidarti mai di chi ti dice che puoi avere un #Blog GRATIS. Condividi il Tweet

Niente è Gratis! Avere dominio e spazio web gratis è possibile, ma NON sono soluzioni per creare blog professionali!

Nelle fasi successive vedremo anche come registrare un dominio e dove acquistare lo spazio web necessario.

Posso Guadagnare con un Blog?

Certo che si! Ci sono tantissimi modi per monetizzare il blog: con Amazon, vendendo oggetti fisici e digitali.

Altri monetizzano il blog offrendo servizi, altri con l’uso di Google Adsense, oppure offrendo le proprie competenze.

Fare soldi e guadagnare con un blog.Se hai voglia di saperne di più puoi leggere l’articolo su: come guadagnare con un blog.

Puoi anche avviare un blog per hobby, per divertimento o semplicemente come diario online dei tuoi ricordi.

Anche così puoi guadagnare con un blog! Se non in denaro, otterrai persone interessate a ciò che condividi. Un blog equivale ad esprimere idee, conoscenze e condividere con gli altri.

Come creare e gestire un blog wordpress: la guida completa per impostare il tuo blog in wordpress.Vuoi iniziare subito a creare e gestire il tuo blog con WordPress?Ho la guida giusta per te! Impara come creare ed impostare il tuo blog in WordPress!

Fase 1) Prima di Aprire un Blog: occorre fare un Analisi degli obiettivi da raggiungere!

Per aprire un blog di successo occorre partire dalla fase di analisi degli obiettivi da raggiungere e delle motivazioni necessarie.Prima di aprire il tuo blog fai l’analisi degli obiettivi da raggiungere: perché vuoi creare un blog?

Cosa ti spinge alla creazione di un blog e quali sono le motivazioni per le quali hai deciso di aprirne uno?

Le ragioni che ti spingono a creare un blog io non posso conoscerle, ma conosco le caratteristiche necessarie da avere per iniziare col piede giusto:

  • sei ambizioso ed hai capito che aprire un blog, nel 2017, può offrire infinite possibilità di realizzare i tuoi obiettivi e trasformare le tue passioni in un lavoro o un’attività che ti consente di guadagnare online.
  • sei una persona pratica che, non avendo conoscenze di programmazione, cerca un modo efficace e veloce per ottenere risultati e monetizzare le tue passioni o competenze.

Perfetto! Se le caratteristiche che ti ho appena illustrato sono quelle che ti spingono a costruire un sito web, sei ben avviato verso il successo!

Ho parlato di costruire un sito web piuttosto che un blog?

Certo, dimenticavo! Spesso le persone fanno confusione e non conoscono la differenza tra un blog e un sito web. Tu sai cos’è un blog?

Un blog rappresenta l'espressione di se stessi sul web. Scopri la differenza tra un blog e un sito web per scegliere cosa è giusto creare!

Un blog non è altro che un sito web: l’evoluzione del classico sito web come lo conosciamo.

Aprire un blog ti offre la possibilità di interagire efficacemente con i tuoi lettori: esprimere te stesso ed offrire il valore delle tue competenze al servizio degli altri.

Creare un #blog significa esprimere il valore di se stessi al servizio dei lettori. Condividi il Tweet

Ma perché aprire un blog?

Ti sei mai chiesto perché ogni giorno vengono aperti circa 200 mila blog nel mondo?

Cosa spinge così tante persone ad aprire blog e investire così il tempo?

La risposta è: per guadagnare con la propria passione!

Un esempio di blogger famoso che ha fatto della sua passione un modo per guadagnare con un blog è Salvatore Aranzulla.

Ma come lui, ci sono tanti altri esempi di blogger famosi che hanno trasformato interesse e passione per un argomento in un vero e proprio lavoro iniziando a guadagnare. Come?

Ci sono diversi modi per fare soldi con un blog, nel caso di Aranzulla si parla di affiliazioni, banner pubblicitari e quanto altro.

Quindi l’obiettivo principale nel creare un blog è guadagnare! Circa il perchè creare un blog i motivi sono tanti e molto vari. In fondo fare blogging è bello perché varia!

Fase 2) Cosa c’è da sapere prima di Creare un Blog: pianificare la Strategia migliore per Aprire un Blog efficace

Sul web puoi trovare numerose guide, articoli che spiegano come creare un blog di successo. La differenza è che questa guida è scritta conoscendo le reali difficoltà di chi è agli inizi: per principianti!

Prima di creare un blog ci sono molte cose da sapere per diventare un blogger famoso e aprire un blog di successo.

Anche io, prima di aprire il mio primo blog, ho avuto bisogno di studiare e consultare numerose guide online prima di cominciare.

Questa guida, forse più lunga del solito, è per chi aspira a diventare blogger affermato e di successo senza trascurare alcun particolare.

Creare un blog di successo significa sviluppare la migliore strategia ed utilizzare gli strumenti più efficaci per ottenere il numero maggiore di lettori.

Cosa ti occorre? Occorrono passione, le giuste motivazioni e la voglia di scoprire cosa c’è da sapere e fare prima di aprire un blog.

Vediamo nello specifico le cose che devi necessariamente sapere per diventare blogger!

Sei pronto?

1 – Serve definire una strategia vincente!

Aprire un blog per raggiungere il successo, è possibile solo andando a definire una buona strategia, quella più efficace e vincente!

Creare un blog significa scrivere, è vero! Ma scrivere articoli a “mitraglia”, come se non ci fosse un domani, non ti porterà alcun risultato.

Prima di aprire un blog serve pianificare una strategia a partire dalle tue idee per determinare il successo del blog.Prima di scrivere i tuoi articoli, si spera di valore, c’è bisogno di seguire regole e pianificare alcuni aspetti.

Pianificare una buona strategia per il tuo blog ti aiuterà a semplificare la tua attività di blogging, ma anche ad ottenere il successo sperato.

Ti chiederai: “come posso pianificare il blog e creare una buona strategia per aprire un blog da principiante?”

In soccorso ti è utile il (web) marketing, attraverso il quale imparare a vendere le tue competenze!

Marketing è promuovere idee.#WebMarketing è #promuovere i contenuti nati dalle tue idee. Condividi il Tweet

Quindi se vuoi diventare blogger, creare un blog e guadagnare con le tue competenze ti consiglio di seguire questi suggerimenti:

a) Devi definire gli obiettivi da raggiungere: cosa vuoi ottenere creando un blog? Hai deciso di aprire un blog per:

  • trovare lavoro: perché speri, attraverso la creazione di un blog, di attirare l’attenzione di qualcuno interessato alle tue prestazioni.
  • coltivare le tue passioni: perché pensi (giustamente) che aprire un blog possa aiutare ad esprimere te stesso e ottenere maggiore visibilità sul web.
  • guadagnare: perché hai capito che creare un blog per vendere prodotti online (e-commerce) o promuovere la tua attività commerciale già esistente è fondamentale per incrementare i tuoi guadagni.

b) Devi individuare i lettori ideali (target) da raggiungere: chi sono i tuoi lettori? A chi pensi possano interessare gli argomenti o i prodotti del tuo blog?Per creare un blog di successo è fondamentale individuare il target di lettori giusto.

Prima di individuare il target di lettori avrai bisogno di scegliere l’argomento di nicchia da trattare nel blog.

Individuato l’argomento giusto, occorrerà decidere come dovrà essere il tuo blog: andrai a scegliere il tema grafico, le immagini, insieme ai colori ed il linguaggio da usare.

Ricorda sempre che individuare il target giusto di lettori, sarà essenziale per ottenere successo con il tuo blog!

Impara a pensare come i tuoi potenziali lettori: cerca di capire come pensano, come si muovono, quali esigenze hanno da soddisfare.

2 – Creare un Blog Gratis è possibile ma NON ti servirà per Guadagnare ed ottenere Successo

Dimmi la verità: quanti articoli hai già letto dove ti è stato promesso di imparare a creare un blog gratis? 🙂

Creare un blog gratis e guadagnare è possibile a determinate condizioni.Scommetto tanti, quasi la maggior parte delle tue letture sul web per creare blog sono scritte all’insegna della parola “gratis”!

Sarò chiaro fin da subito: creare un blog gratis è possibile, ma non aspettarti di guadagnare “soldini” e ottenere successo.

Ragionaci per un istante:

hai mai visto qualcuno guadagnare un solo centesimo senza spendere niente?

Conosci qualcuno in grado di creare un blog e guadagnare online senza investire un minimo di tempo, soldi ed ottenere risultati? Se così fosse presentamelo, perché vorrei anche io guadagnare in modo facile!

Come stanno allora le cose? Stanno così: NON ti fidare mai di chi ti vuole spiegare come costruire un sito web gratis! Stanne lontano! Sono solo chiacchieroni!

Creare un blog gratis non è impossibile, è verissimo! Ma sono i risultati che non riuscirai mai ad ottenere. Questo si che farà la differenza!

Perché non dovresti mai creare un blog con una piattaforma gratuita: questione di “motivazioni”

Le motivazioni per le quali non dovresti considerare di creare un blog gratis sono da attribuire ai seguenti svantaggi:

  1. NON hai il pieno controllo – Il tuo blog è ospitato su un altro sito web (come WordPress.com, blogspot.com o tumblr.com). Se, anche senza volere, si violano i termini di servizio, i gestori possono in qualsiasi momento bloccare il blog, senza motivo (come accaduto qui).
  2. Limitazione nella personalizzazione – Non hai la possibilità di utilizzare tutti i plugin e i temi migliori. Non puoi nemmeno personalizzare i template (temi) per rendere più piacevole ed efficace il tuo blog.
  3. Spazio web limitato – Potrebbe non bastare per ospitare tutti i tuoi contenuti, le immagini ed i video. In più lentezza del server e traffico limitato vanno a concludere gli aspetti negativi (dopo un certo numero di visite il sito potrebbe non essere raggiungibile per un pò).

Aprire un blog con una piattaforma gratuita, equivale a scegliere una soluzione poco (o per niente) professionale. Cosa si può intuire da tutto ciò? Che se vuoi guadagnare e monetizzare il blog occorre una (minima) spesa.

Hai intenzione di creare un blog gratis? Attento a tutte le limitazioni che possono impedire al tuo blog di ottenere successo!

ATTENZIONE! Vuoi ancora creare un blog gratis? Nessun problema!

Ecco di seguito alcuni dei maggiori “siti internet gratis” dove puoi creare un blog gratuito:

  • Blogger di Google. Essendo sotto gestione di Google ti dirai che è una soluzione sicura per creare un blog efficace. Ma non è così: perché tutto quello che scrivi potrà essere usato da Google! In più non potrai personalizzare le funzioni e la grafica del tuo blog. Tu credi che usare uno strumento “limitato”, come Blogger, possa aiutarti a creare un blog di successo? La risposta è NO! Personalizzare è alla base del successo di ogni progetto sul web, blog incluso!
  • WordPress.com è uno strumento limitatissimo, forse anche peggio di Blogger! Allora perché aprire il tuo blog su WordPress.com quando esiste WordPress.org? Molti scelgono la versione scarsa di WordPress (.com) perchè non conoscono l’esistenza della seconda. Con WordPress.org hai tutto ciò che serve per creare un blog professionale, personalizzato e veloce 🙂

Consiglio finale: se vuoi creare un blog di successo devi per forza usare WordPress.org: la piattaforma (CMS) più utilizzata al mondo per creare blog altamente professionali!

C’è ancora di più: WordPress è gratis!

Creare un blog del tutto gratis a partire dalla piattaforma per la gestione dei contenuti fino ad arrivare ad hosting e dominio non ti porterà mai ad ottenere alcuns uccesso.

Verissimo! Poco fa ti ho detto di non fidarti di chi ti dice che è possibile creare un blog gratis! 🙂

Chiariamo! WordPress è lo strumento migliore per  la gestione dei tuoi contenuti sul web ed è gratis da installare ed usare.

Per pubblicare il tuo blog WordPress online, hai bisogno di acquistare un Hosting, ovvero lo spazio web per ospitare il tuo blog.

QUINDI PUOI ANCORA FIDARTI DI ME! 🙂

Dalla scelta dell’hosting migliore da acquistare, dipenderà il successo del tuo blog. Quindi ti consiglio di curare bene questo aspetto!

Quanto costa acquistare un hosting? Poco e niente, siamo sull’ordine dei 50-80 euro all’anno!

Alcuni servizi di hosting ti offrono anche un dominio gratis (l’indirizzo web del tuo sito/blog) per tutta la durata del piano di hosting che avrai scelto.

Se vuoi approfondire e scegliere l’hosting migliore in base alle tue esigenze puoi leggere il mio articolo sul miglior hosting per WordPress.

Anche registrare un nome di dominio, quando non offerto dal servizio di hosting, fa parte delle spese da affrontare per creare un blog professionale!

Fase 3) Come creare un blog Gratis con WordPress in modo pratico

Una volta scelto di usare WordPress per creare il tuo blog di successo è il momento di iniziare.

Creare un blog con WordPress è molto più semplice di quanto pensi: non occorre conoscere alcun linguaggio di programmazione.

Anche se competenze come PHP ed HTML, costituiscono un vantaggio nella creazione e personalizzazione di un blog.Wordpress.org è la scelta migliore da fare per creare un blog di successo e diventare blogger!

Dovendo spendere dei soldi per acquistare uno spazio web, io ho scelto il miglior servizio di hosting: Siteground.

Premetto che non sono affiliato e non prendo soldi per consigliarti i servizi di Siteground!

Per diventare blogger di successo, occorre una guida pratica completa a cura di un buon esperto wordpress come me ( lo spero 🙂 )

Ti indico la guida di cui hai bisogno per installare WordPress su Siteground. Sappi che il procedimento per installare WordPress ed aprire il tuo blog è pressoché identico per qualsiasi servizio di hosting tu abbia scelto.

La guida la trovi a questo link:

Creare un blog wordpress ed acquistare hosting e dominio web.Come installare WordPress ed acquistare Hosting e Dominio.

Adesso che hai installato WordPress, dimmi la verità: quanto ci hai impiegato? Pochissimi minuti vero?

Con la mia guida credo che pochi minuti ti saranno bastati per installare WordPress ed aprire il tuo bel “pezzo” di blog! 🙂

Non dimenticare che se hai bisogno di aiuto o vuoi affidarmi il progetto del tuo blog, puoi CONTATTARMI gratuitamente per chiedere tutte le informazioni che desideri. Sarò felicissimo di risponderti nel più breve tempo possibile!

Fase 4) – Per creare un Blog e portarlo al successo devi fare SEO: ottimizzazione dei contenuti

Per aprire un blog di successo e diventare blogger è necessario fare SEO ed ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca (Google in primis).

Sai cosa significa fare SEO? Il termine SEO non è altro che l’acronimo di Search Engine Optimization, ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca.

Di conseguenza fare SEO significa svolgere tutte le attività necessarie affinché i contenuti del tuo blog possano essere facilmente compresi e “digeriti” dai motori di ricerca per ottenere il miglior posizionamento nelle SERP.

SEO ottimizzare i contenuti è fondamentale per creare un blog di successo.Infatti gli spider dei motori di ricerca, scansionano i contenuti del tuo blog/sito web attraverso la struttura di link presenti e li aggiungono ad una sorta di biblioteca (indicizzazione).

Nell’indicizzare i contenuti, in base a criteri di valutazione, assegnano un “valore” a ciascuno, posizionandoli opportunamente nelle SERP.

Più alto è il valore dei contenuti, migliore sarà il loro posizionamento sui motori di ricerca, quindi su Google.

Si fa riferimento a Google perché essendo il motore di ricerca più utilizzato al mondo, è comune SEO ottimizzare i contenuti in modo mirato per Google.

Per agevolare la tua attività di blogging e proseguire col piede giusto il tuo percorso per diventare blogger, ti suggerisco di imparare come fare SEO con l’aiuto della seguente guida completa:

Prosegui il tuo percorso per diventare blogger e creare un blog di successo. Scopri come fare SEO ed ottimizzare i contenuti del tuo blog.

Fase 5) – Per diventare Blogger hai bisogno di Visitatori ed imparare come Ottenere un numero crescente di Visite al tuo Blog

Sei riuscito a creare un blog! Hai appena compiuto il primo passo fondamentale per diventare blogger! COMPLIMENTI!

E adesso?

Devi compiere un ulteriore passo per diventare blogger affermato: una volta pubblicati i primi articoli, devi attirare visitatori al blog!

Per diventare blogger e poter creare un blog di sicuro successo è necessario ottenere visitatori al blog.

Come? Te lo spiego subito! Ecco altri consigli utili per ottenere visitatori al blog!

1) Usa i Social Network per diffondere i tuoi post

Iscriviti ai migliori social media, sono il canale migliore per raggiungere grandi platee di pubblico ed ottenere visite da parte di persone interessate.

Nel creare un blog, dovresti iscriverti “obbligatoriamente” ai seguenti social:

  • Facebook per individuare i gruppi ai quali effettivamente possono interessare i tuoi argomenti. Entra nei gruppi correlati ai tuoi argomenti ed inizia ad interagire per promuovere i tuoi articoli ed ottenere visite garantite.
  • Twitter è una “miniera d’oro” per il tuo blog se usato bene. Inizia a seguire chi si interessa ai tuoi stessi argomenti. Spesso e volentieri seguire qualcuno equivale ad essere seguiti da chi riceve il “follow”. Cerca gli argomenti correlati e gli hashtag più utilizzati e inizia a commentare promuovendo i tuoi articoli!
  • Google Plus è indispensabile per chi decide di aprire un blog. Come per facebook cerca i gruppi che trattano l’argomento del tuo settore e pubblica i tuoi articoli!

L’iscrizione agli altri social dipende dalla natura del tuo blog e dalle effettive necessità che hai.

2) Inserisci i Pulsanti Social

Collegare il tuo blog ai maggiori social è un ottimo metodo per ottenere visitatori al blog.Condividere i tuoi articoli sui social che ti ho suggerito, è già un buon modo per ottenere visite garantite.

Ma nel creare un blog hai la necessità di usare i pulsanti social alla fine dei tuoi articoli, per consentire ai tuoi lettori di condividere a loro volta.

3) Pubblica Regolarmente i tuoi Articoli

Ovvio che pubblicare di più equivale ad ottenere più visite. Ma devi pubblicare contenuti solo se di qualità e soprattutto costantemente. Pubblicare con costanza è un fattore fondamentale se vuoi creare un blog di sicuro successo!

4) Scrivi su ciò che conosci

Per scrivere un buon articolo è opportuno conoscere l’argomento da trattare. La conoscenza di un argomento matura con lo studio come conseguenza della passione che hai per quell’argomento.

Ricorda che anche un SEO Copywriter, che di mestiere scrive per aumentare le viste al blog, studia prima di iniziare il proprio lavoro.

5) Scegli Titoli accattivanti per i tuoi articoli

Puoi scrivere l’articolo più bello e ben fatto del mondo. Ma se non sai convincere le persone a leggerlo, sarà tutto lavoro perduto.

Devi avere un’idea ben precisa di come scrivere un titolo per catturare l’attenzione, perché sarà fondamentale per il successo del tuo blog!

6) Inserisci immagini nei tuoi post, ma con coerenza

Non è obbligatorio inserire immagini nei post. Ma è provato che inserire almeno un immagine a corredo di un articolo, aumenta notevolmente la probabilità di “share”. Ovviamente per ciascuna immagine che inserisci, assicurati che sia descrittiva dell’argomento nel rispetto del concetto di coerenza grafica.

7) Usa uno stile di comunicazione “amichevole” nei tuoi post

Utilizzare uno stile diretto di scrittura è un modo vincente per ottenere visitatori. Abbattere le “distanze” con i tuoi lettori deve essere un obiettivo concreto per diventare un blogger di successo.

Ovviamente non sempre sarà possibile usare un linguaggio “amichevole” per i tuoi lettori. Ma dove avrai la possibilità di scegliere, dai del “tu” ai tuoi amici: chi trova un amico trova un tesoro!

8) Scrivi Tutorial e Guide

Guide e tutorial veicolano in modo eccezionale il traffico. Sai perché? Perché le persone cercano risposte e il senso di completezza offerto da una guida agevola la convinzione di trovare soluzioni alle esigenze.

9) Pubblica interviste

Offrire il punto divista altrui all’interno di un blog è un altro mezzo efficace per ottenere visitatori. Soprattutto se l’intervista riguarda qualcuno già autorevole circa l’argomento che tratti nel blog.

In più non solo aggiungi valore al tuo blog, ma vieni anche pubblicizzato dalla persona che hai intervistato. Niente male no?

10) Crea infografiche

L’infografica (un esempio lo trovi qui) è un modo per creare un contenuto originale, personale, esteticamente accattivante e che raccoglie tante informazioni velocemente.

Non dimenticare di inserire un richiamo al tuo blog, per farti trovare facilmente quando viene condivisa l’infografica su altri siti o sui social.

Altri 10 consigli per ottenere visitatori e diventare un blogger affermato!

Realizza video

Creare video può rivelarsi molto utile per ottenere visitatori e portare il tuo blog al successo.Realizzare video ed aprire un canale su Youtube, può veicolare in modo significativo nuove visite al tuo blog. Non sottovalutare questa possibilità. Ovviamente, come per tutti i contenuti, assicurati che i video siano di qualità.

Regala risorse gratuite

Hai mai pensato di realizzare un e-book e di regalarlo ai tuoi lettori? Si hai capito bene: regalare una risorsa.

Se ne hai la possibilità realizza un video corso, piuttosto che un ebook e regalalo in cambio della mail. In questo modo sarà facile stabilire un contatto diretto con i tuoi lettori. Ma offrire una risorsa di valore in modo gratuito aiuterà a far parlare di te e del tuo blog!

Ospita Guest Post

Consigli utili per blogger: guest post.Invita qualcuno, meglio se autorevole, a scrivere un articolo come “guest” sul tuo blog. Otterrai visitatori interessati e stabilire un rapporto solido di collaborazione in guest. Di solito chi “ospita” viene ospitato a sua volta. Se riuscissi ad essere ospitato in guest su un blog con migliaia di visitatori? Pensa al ritorno di popolarità che potresti ottenere!

Commenta e rispondi ai commenti

Commenta sui blog degli altri e dove possibile lascia l’indirizzo del tuo blog! Ovviamente i commenti devono essere fatti nel rispetto altrui e con serietà!

Soprattutto non dimenticare di rispondere ai commenti sul tuo blog, sui tuoi canali social e “gruppi”. Commentare può essere un buon modo per offrire soluzioni ai problemi degli utenti in modo da acquisire la loro fiducia!

Inserisci Link Interni ed Esterni

Inserire link interni al blog nei tuoi articoli, offre la possibilità ai visitatori di scoprire altri contenuti interessanti.

In più dovresti inserire anche link esterni in modo da collegare il tuo blog a risorse esterne di valore di altri siti.

Inoltre esiste la possibilità che il blogger linkato decida di ricambiare il tuo link e citarti.

Scrivi Guest Post

Precedentemente ti ho consigliato di “ospitare” un guest post. Allo stesso modo ti consiglio di fare guest blogging: fatti ospitare a tua volta!

Scrivendo in guest, sul blog altrui, hai a possibilità di ottenere un link verso il tuo sito in cambio e ottenere visibilità. Hai la possibilità di farti conoscere da un pubblico che non è il tuo ed incrementare notevolmente le visite al tuo blog!

Scegli un Tema facilmente navigabile

Per creare un blog di successo è opportuno scegliere un tema facilmente navigabile ed intuibile per i visitatori.Il blog deve risultare sempre piacevole! Anche l’occhio vuole la sua parte questo è vero! Ma piacevole non significa infarcire un blog di effetti grafici “pirotecnici”, ma dotare un blog di una tema accattivante dal layout usabile.

Hai mai sentito parlare di usabilità? Signica che il tuo blog dovrà essere facilmente navigabile oltre che bello da vedere.

Rendi rapido il caricamento delle pagine del tuo blog

Le pagine del tuo blog devono caricarsi velocemente.Fa parte del concetto di usabilità: le pagine del tuo blog devono caricarsi velocemente! Mettiti nei panni dei lettori: tu aspetteresti un tempo esageratamente lungo per leggere un articolo? Decisamente no!

Quindi è opportuno velocizzare il caricamento delle pagine del tuo blog. Se usi WordPress, puoi affidarti al plugin W3 Total Cache per migliorare la velocità di caricamento.

[Extra] Come creare un blog: Strumenti indispensabili per Diventare Blogger

Scelto WordPress, per creare il tuo blog di successo, hai a disposizione un’infinità di strumenti per diventare blogger.

Gran parte dei blogger maturano la propria abilità attraverso l’esperienza, ma poter contare sugli strumenti migliori da usare è sempre un vantaggio.Gli strumenti per diventare blogger con WordPress: i plugin.

Quali sono gli strumenti per un blogger che usa WordPress? Sono i plugin e i widget!

A questo punto della guida ti indico quelli che sono gli strumenti indispensabili per diventare un buon blogger ed ottenere successo.

Ecco alcuni strumenti (plugin) gratuiti che ritorneranno utili per aprire un blog efficace:

  • Contact Form 7 plugin per creare form di contatto professionali ed efficaci
  • Shareaholic (pulsanti di condivisione, articoli correlati) per inserire i pulsanti di condivisione dei migliori social. Questo plugin offre la possibilità di mostrare anche gli articoli correlati.
  • Google Analytics by MonsterInsights collega Google Analytics per sapere quante visite ricevi, da dove e quali sono gli articoli più visitati.
  • WordPress SEO by Yoast per analizzare i tuoi articoli ed offrirti validi consigli su come SEO ottimizzarli per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca.
  •  Yet Another Related Posts Plugin (YARPP) per mostrare i post correlati all’articlo che si sta leggendo.
  • Simple Author Box per mostrare un accattivante box autore e mostrare una breve descrizione cone i post pubblicati.

Installare un plugin non è un’operazione difficile. Se hai già installato WordPress ti basta cliccare sulla voce “plugin” e su “Aggiungi nuovo”.

Così facendo avrai accesso ad una lista di plugin più popolari o ricercare il plugin che ti interessa per categorie, funzioni o nome (se lo conosci).

Tutti i plugin sono gratuiti. Ma potrai installare plugin a pagamento con funzioni aggiuntive. Puoi acquistare i plugin che preferisci sul sito di Codecanyon Market Place.

[Bonus] Creare un Blog: esempi di blog famosi realizzati con WordPress

Ecco di seguito alcuni esempi di blog e siti famosi che usano WordPress:

Conclusioni

Caro lettore siamo arrivati alla fine di questa guida per aprire un blog di successo, proprio così come desideravi.

Ti ho spiegato tutto il necessario da sapere e fare per creare un blog, a partire dalle linee guida fino agli strumenti ed alle risorse utili per diventare blogger famoso.

Adesso tocca a te trovare le idee giuste e applicare quanto hai letto nella guida. Non dimenticare di condividere questo articolo, mi aiuterai a crescere! Grazie!

Articoli Correlati

Condividi adesso!