Come trovare Argomenti per un Blog: i miei 10 Consigli utili per tutti

Segui i miei 10 consigli utili su come trovare argomenti per un blog efficace.

Conosco le difficoltà di chi non sa come trovare argomenti per un blog e lo stato d’animo in cui ci si può trovare.

Anche a me è capitato di rimanere senza idee e di non avere più argomenti da trattare per scrivere nuovi contenuti per il mio blog. Non è stato affatto piacevole!

Allo stesso tempo mi sarebbe piaciuto che qualcuno mi consigliato un metodo, una strategia per andare avanti. Ma non ho avuto questa fortuna.

Mi sono rimboccato le maniche in giro sul il web a cercare consigli utili per sapere come e cosa scrivere sul mio blog. Quanta fatica!

Adesso che ho esperienza, voglio evitarti ore ed ore a cercare soluzioni alla sindrome della “mancanza di idee”. Per l’appunto ho pronti per te i miei 10 consigli utili su come trovare argomenti per un blog.

Se tutto andrà come credo (e spero), dopo aver letto questo articolo, non ti farai più la fatidica domanda: “uh e mo’ che scrivo?” 🙂

Non dico che ti garantirò milioni di nuovi titoli di post caduti dal cielo, ma faciliterò di molto il tuo lavoro nello scegliere l’argomento di nicchia giusto.

Scrivere non diventerà un gioco da ragazzi, ma sarai in grado di superare il “blocco mentale” che non ti consente di proseguire.

Sei pronto?

Come trovare Argomenti per un Blog: nuovi, originali, di successo, professionali

Consigli utili per trovare argomenti per il tuo blog.A meno che tu non abbia un’estrema facilità nello scrivere, l’idea di dover scrivere con continuità su un blog potrebbe avvilirti.

Oltre la difficoltà di scrivere, la tua maggiore preoccupazione sarà: “come faccio a trovare nuovi argomenti efficaci per avere una frequenza di scrittura costante?”

La risposta è che si tratta di sfruttare le risorse che conosciamo e che abbiamo a disposizione, insieme alle strategie giuste!

Se stai pensando di aprire il tuo blog con WordPress (che ti consiglio) sei già ad un buon punto di partenza.

Ma adesso è tempo di passare subito ai 10 consigli utili che potranno aiutare la tua attività di blogger. Iniziamo!

Ecco i miei consigli utili se ancora devi avviare il tuo blog

Se ancora non hai avviato il tuo blog e sei in difficoltà già dagli inizi:

  • 1 – Chiediti per chi stai scrivendo. Stai scrivendo per te stesso? Allora in questo caso il tuo blog è un diario personale. Ma se vuoi aprire un blog e promuovere la tua attività professionale, il blog è il più potente strumento di web marketing da usare. Chi sarà il tuo cliente ideale? Devi scrivere per lui! Scrivi per risolvere i problemi e soddisfare le esigenze dei tuoi clienti!
  • 2 – Pianifica con cura Tag e Categorie (tassonomie). Questa è la fase principale per iniziare a costruire la strategia organizzativa di un blog. Impara a cosa servono Tag e Categorie e ad organizzale bene. Servirà a seguire un filo logico nella scelta degli argomenti da trattare.
  • 3 – Gli argomenti correlati devono seguire una coerenza cognitiva. Hai trovato l’argomento principale da trattare? Bene! Inizia a spiegare in modo semplice e generico di cosa ti occupi, chi sei e cosa fai. Successivamente, per ciascun argomento correlato, spiega i concetti come se dovessi istruire chi non conosce niente di quello che stai scrivendo. Ricorda, non tutti possono avere la tua stessa esperienza! La tua utenza sarà prevalentemente composta da persone che vogliono imparare, non da chi non ha bisogno di sapere! Spiega la tua offerta dalle basi e gradualmente entra nello specifico con articoli mirati.
  • 4 – Prendi spunto dagli argomenti dei tuoi competitors (concorrenza). Attenzione! Ti consiglio di prendere spunto, non di copiare! Non c’è niente di male nell’osservare cosa scrivono e come scrivono i blogger già affermati nella tua nicchia. Che tu voglia diventare blogger di successo o promuovere la tua attività professionale, devi seguire le strategie dei tuoi maggiori concorrenti! Prendi spunto, osserva, rielabora e personalizza dove possibile ciò che hai “rubato”.

Ecco i miei consigli utili se hai aperto già il tuo blog e sei in una fase di “blocco”

Consigli utii per trovare argomenti per blog in ccaso di blocco mentale.

Se hai già aperto il tuo blog e ti trovi in un periodo di “blocco mentale”:

  • 5 – Nel rivedere i contenuti, affronta una categoria per volta. Prendi ciascuna categoria del tuo blog e accertati della sua validità. Prendi ciascun articolo della stessa categoria ed assicurati di seguire un senso logico. Tutti gli articoli di quella categoria devono soddisfare pienamente l’argomento che trattano. Rileggendo potresti accorgerti che da un articolo può nascerne uno nuovo e approfondire una tematica alla quale si è fatto solo riferimento.
  • 6 – Elimina i contenuti che non servono più, vecchi e non funzionali ai tuoi obiettivi. Potrebbe capitare che alcuni articoli possano diventare obsoleti, inutili. Come quegli articoli che hanno una validità “a tempo”, riconducibili ad uno spazio temporale limitato. Tipo quando si scrive di un argomento o un servizio valido in un determinato periodo. Esempio: “Come scrivere sul web nel 2016”. Questo potrebbe essere un articolo inutile se nel 2017 dovesse essere cambiato qualcosa. Sarà necessario “rinfrescare” quell’articolo o eliminarlo del tutto.
  • 7 – Fai una lista di domande che arrivano dai tuoi lettori o clienti. La maggior parte delle idee su come trovare argomenti per un blog, arriverà da chi ti segue. Fai una lista di domande dei tuoi lettori perché da quelle stesse domande può nascere il titolo per il prossimo nuovo articolo del tuo blog!
  • 8 – Analizza il flusso di visitatori delle tue pagine. Fai l’analisi delle visite alle pagine del tuo sito web. Osserva quelle maggiormente gradite dai visitatori per capire quale sotto argomento approfondire e “battere il ferro” finché caldo. Fai uso di Google Analytics.

Ecco i miei consigli utili per tutti: dal neofita al blogger di successo

  • 9 – Fai le stesse cose come se non avessi aperto ancora il tuo blog. C’è qualcosa da rivedere? Sarà opportuno riorganizzare Tag e categorie? Considera se revisionare gli articoli, se c’è bisogno di semplificarli in più articoli meno “pesanti” e più comprensibili. Rendi tutto più scorrevole e controlla se qualche sotto argomento ha bisogno di ulteriori post correlati ad avvalorare i tuoi contenuti.
  • 10 – Fai una pausa e mettiti tranquillo. Se un giorno in particolare non riesci a trovare nuovi argomenti per creare nuovi post, non disperare. Stai tranquillo, fai una pausa o aspetta il giorno successivo. Spesso le idee saltano fuori quando meno te l’aspetti!

Come organizzare le fonti di ispirazione per trovare nuovi argomenti per il tuo blog

Ognuno ha sistemi e modalità differenti per “catturare” gli spunti e le idee maturate sui nuovi argomenti da trattare. Molto spesso faccio uso Evernote web clipper.

Così, tutte le volte che leggo un post che mi ispira una riflessione per il mio blog, con Evernote, lo salvo in un apposito taccuino “Idee per articoli”. Se mi vengono in mente delle cose mentre sono in giro, le detto in una nota vocale.

Questo è tutto! Spero di averti dato delle buone indicazioni attraverso i miei 10 consigli utili su come trovare argomenti per un blog.

Adesso tocca a te mettere in pratica i consigli e suggerirne altri commentando questo articolo! Grazie!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Come trovare Argomenti per un Blog: i miei 10 Consigli utili ultima modifica: 2017-08-17T10:15:47+00:00 da Ugo Tridico
Condividi adesso!