Hosting a Pagamento (Premium) per WordPress: i migliori 7 Servizi professionali

Impara a conoscere quali sono i migliori 7 hosting a pagamento per wordpress.

Cerchi un buon hosting a pagamento: di qualità, performante con un buon rapporto qualità/prezzo?

Perfetto! In questo articolo ti indico i migliori 7 servizi di hosting provider a pagamento pronti ad ospitare il tuo sito web o blog professionali.

Proseguiamo quindi con l’argomento su come scegliere l’hosting migliore per il tuo sito web e andiamo subito a vedere quali i migliori hosting premium (a pagamento).

Che tu abbia avviato già un sito web o deciso di creare un blog o un sito nuovo, non importa. Alla fine di questo articolo sarai in grado di decidere qual’è il migliore servizio di hosting a pagamento per WordPress in base alle tue esigenze.

Tutti i servizi di hosting indicati di seguito sono considerati i migliori hosting premium (a pagamento) in base alle recensioni di chi ha già provato i servizi di questi provider.

In più ciascun hosting a pagamento è stato testato da me per ospitare siti web e blog precedentemente creati.

Ecco i 10 migliori Servizi di Hosting a Pagamento (premium) per WordPress.

Leggi l'articolo su i migliori hosting gratuiti per wordpress.Cerchi a tutti i costi un servizio di hosting gratuito? Bene! Ti ricordo che non è la soluzione più professionale ma ho giusto per te un articolo sui migliori hosting gratis per WordPress!

1) Siteground: il miglior hosting a pagamento per wordpress più utilizzato al mondo!

Raggiungendo da qui Siteground accedi subito ai piani di hosting disponibili per sottoscrivere il tuo servizio di hosting.

Come puoi osservare dallo screen in basso, sono disponibili 3 piani di hosting da sottoscrivere:

  • SartUp (servizio di hosting più economico)
  • GrowBig (servizio di hosting medio per chi ha un sito web in crescita)
  • GoGeek (servizio di hosting per ha bisogno di alte prestazioni e spazio di banda e disco).

Tutti e 3 i piani di hosting offerti da Siteground rappresentano soluzioni di altissima qualità e professionali.

I 3 piani di hosting a pagamento di Siteground per ospitare il tuo sito web o blog in wordpress.

I 3 piani di hosting offerti da Siteground.

Considerate le recensioni e il numero di persone che hanno acquistato uno dei piani di hosting, Siteground è il servizio di hosting provider più usato e migliore al mondo.

Posso dire lo stesso anche io, avendo usato Siteground per gran parte dei siti web realizzati: anche questo blog è ospitato su Siteground!

Le chiavi dell’enorme successo di Siteground sono: qualità, veocità, competenza del supporto ed ottimo rapporto qualità/prezzo.

Ciascun piano di hosting offerto include un nome dominio gratis per il primo anno e l’installazione gratuita di WordPress in un “clic” (attraverso cPanel).

Altra opzione fondamentale è la possibilità di migrare un sito web già esistente verso Siteground ad opera esclusivamente del team di supporto e c’è di più: la migrazione è totalmente gratuita!

Per approfondire i requisiti di altissma qualità di questo provider, ti consiglio di leggere la mia recensione su Siteground.

Siteground fornisce servizi di web hosting per oltre 250.000 domini che includono: web hosting condiviso, hosting VPS (Virtual Private Server), hosting semi-dedicato e hosting dedicato.

Inoltre vanta di un servizio clienti in italiano di ottimo livello, disponibili 24/7 e pronti per risolvere tutti  i tuoi problemi. Sono disponibili via telefono, chat ed email.

Ma adesso scopriamo i vantaggi ed i (pochi) svantaggi di Siteground.

Siteground: vantaggi

  • Prezzo accessibile a partire dal profilo hosting più econimico
  • Supporto tecnico 24/7 anche in italiano
  • Offre molte opzioni aggiuntive
  • Installazione di WordPress con 1 Click
  • Registrazione e configurazione rapide attraverso cPanel
  • Servizio di migrazione gratuito.

Siteground: svantaggi

  • Al momento di sottoscrivere l’abbonamento annuale al piano di hosting scelto c’è da pagare l’intero costo annuale. Non è possibile pagare mese per mese.

2) GoDaddy

Se cerchi un servizio per acquistare il tuo spazio web o registrare un nuovo dominio, GoDaddy è una delle soluzioni migliori da scegliere.

Pensa che oltre 45 milioni di domini sono stati registrati su GoDaddy e questo è sufficiente a spiegarne la qualità: è il servizio di hosting più conosciuto ed utilizzato al mondo.

Dopo aver testato anche i servizi di GoDaddy, lo includo nella mia lista dei migliori hosting wordpress a pagamento.

GoDaddy offre la possibilità di scegliere 3 piani di hosting condiviso:

  • Basic (adatto per chi è agli inizi)
  • Deluxe (adatto quando le visite al sito aumentano)
  • Ultimate (quando hai bisogno di ospitare e gestire più siti web)
  • Sviluppatore (quando hai bisogno di funzionalità aggiuntive professionali)

Servizi hosting wordpress offerti da GoDaddy: i quattro piani differenti.

Ti consiglio di acquistare il piano Deluxe, in quanto potrai avere uno spazio web illimitato, siti illimitati e 500 account e-mail ad un costo mensile di soli 6.09 euro.

Inoltre, questo piano include la registrazione gratuita per un anno di un dominio (.com/.org/.net o .co).

Le caratteristiche approfondite dei 4 piani di hosting le puoi leggere qui.

GoDaddy: vantaggi

  • poco costoso
  • tutto illimitato (spazio web, database etc..)
  • ottimo supporto telefonico e via e-mail 24/7 per assitenza clienti
  • installazione guidata di WordPress con 1 “Click” direttamente dal pannello di controllo
  • possibilità di scegliere tra cPanel (Linux) o Parallels Plesk Panel (Windows) per gestire il server
  • facile da utilizzare grazie all’interfaccia intuitiva
  • accuont e-mail gratis
  • offerte in esclusiva per Template Monster
  • servizio hosting in italiano
  • backup giornaliero
  • disponibilità di effettuare un upgrade a un hosting VPS o server dedicato.

GoDaddy: svantaggi

  • numero di database limitati per i pacchetti base
  • i servizi aggiuntivi costano molto
  • GoDaddy non offre un assistenza via chat 24/24
  • la procedura per lasciare questa compagnia è complicata.

3) Hostgator

Hostgator: i tre piani di hosting wordpress a pagamento.

Ecco un’altra azienda che merita di diritto di entrare nella lista dei migliori hosting a pagamento per WordPress: Hostgator.

Otto milioni di domini registrati presso Hostgator, ne fanno una delle aziende leader nel settore senza ombra di dubbio.

Come puoi vedere dall’immagine soprastante, offrono tre differenti piani di hosting per WordPress oltre che spazio web per qualsiasi tipo di sito web come puoi vedere qui.

Su Hostgator non spenderai molti soldi per acquistare il tuo spazio web, perché offrono sempre interessanti sconti e queso ne fa uno dei servizi di hosting economici più affidabili e convenienti sul mercato.

Hostgator: vantaggi

  • Server veloci
  • Affidabile (il tuo sito resterà sempre online)
  • Facile da usare e configurare
  • Spazio web illimitato
  • Servizio di trasferimento (migrazione) gratuito
  • 45 giorni di prova gratuita.

Hostgator: svantaggi

  • Installazione di WordPress con 1 Click solo in inglese
  • Offrono la possibilità di pagare mese per mese ma con costi elevati
  • Servizio di supporto clienti tramite email abbastanza lento

4) VHosting Solution

Uno dei provider italiani che sento di consigliarti è: VHosting Solution. Tutti i piani di VHosting sono provvisti di installatore automatico per caricare il tuo CMS preferito in 1 click, prevedono backup giornalieri, e la possibilità di attivare un IP dedicato.

I 6 piani di hosting wordpress a pagamento dell'azienda VHosting Solution.

VHosting offre sei piani specifici di hosting a pagamento per WordPress con prezzi dai 40 agli 80 euro all’anno.

Nelle prime tre soluzioni più economiche è incluso il Varnish Supercache, che consente di ottimizzare i tempi di caricamento del tuo sito web (quindi aumentando la velocità del sito).

VHosting Solution: vantaggi

  • Supporto tramite apertura ticket
  • Spazio email dedicato e su differente server rispetto all’hosting
  • Spazio database illimitato, distaccato da quello dell’hosting
  • Non ci sono limiti di INODE nello spazio
  • Datacenter in Italia, Germania e Francia
  • Dominio gratuito per il primo anno di sottoscrizione del piano
  • Account email illimitati
  • Uptime al 99.9%
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati entro 30 giorni dall’acquisto.

VHosting: svantaggi

  • La chat (spesso) risulta attiva solo durante il processo di acquisto. Non è disponibile il supporto 24 ore, 7 giorni alla settimana. Il supporto via Skype e telefono è disponibile soltanto dal lunedì al venerdì. È invece sempre disponibile il supporto via email.
  • I prezzi presentati nella schermata di presentazione del servizio sono senza IVA.
  • Per chi vuole utilizzare il cPanel, questa risorsa è offerta nei piani CMS Hosting e non nei piani Web Hosting Low Cost che prevedono Plesk come pannello di controllo.

5) Bluehost

Bluehost: uno degli hosting wordpress migliori.

Bluehost è un altro hosting provider molto affidabile ed offre piani di hosting per wordpress vantaggiosi:

  • WP Standard
  • WP Enached
  • WP Premium
  • WP Ultimate

Lo stesso WordPress, nel sito ufficiale, consiglia di installare il proprio sito web tramite Bluehost. Infatti questo hosting provider ha visto il suo sviluppo aumentare con la crescita della popolarità dello stesso WordPress.

Bluehost rappresenta una soluzione ideale se stai cercando un servizio di hosting economico e se stai pensando di ospitare un sito di medie dimensioni.

Offre un dominio gratis per il primo anno anche se si limita ad offrire esclusivamente un servizio di hosting condiviso. Ciò ne fa un servizio adatto per chi è agli inizi e non ha ancora un sito web popolare.

Bluehost: vantaggi

  • Costa poco
  • Azienda molto affidabile, online dal 1996
  • Consigliata da WordPress
  • Buona velocità dei server condivisi
  • Tutto illimitato (spazio web, database etc..)
  • Periodo di prova di 30 giorni.

Bluehost: svantaggi

  • Il sito è strutturato in maniera confusionale
  • Non offre server dedicati
  • Servizio clienti solo in inglese.

6) Hostmonster

Hostmonster: hosting wordpress migliore economico.

Hostmonster offre spazio web illimitato, larghezza di banda illimitata e servizio di assistenza attivo 24/7.

Su Hostmonster hai la possibilità di registrare un dominio gratuitamente e di ricevere un bonus in denaro da spendere presso servizi quali: Google Adwords, Facebook Ads e Bing & Yahoo Ad.

Tutto ciò ad un prezzo molto competitivo se non il più basso sul mercato.

Hostmonster: vantaggi

  • Per principianti (poco costoso e user-friendly)
  • Spazio web illimitato
  • Server veloce
  • Installazione di WordPress con 1 “clic”
  • Possibilità di inserire più domini nello stesso spazio web.

Hostmonster: svantaggi

  • Supporto tecnico non buono e solo in inglese.

7) WP Engine

WP Engine è una piattaforma ottimizzata esclusivamente per ospitare siti realizzati con WordPress e presenta funzionalità che assicurano buone prestazioni.

Una caratteristica che offre WP Engine, è quella di poter usufruire di una copia del sito dove poter intervenire senza essere visibili online, così da effettuare dei test senza alterare lo stato e le performance della propria piattaforma.

La procedura di backup è sicura e semplificata, potendo tornare ad una versione di salvataggio giusto con pochi clic.

Su WP Engine non è possibile installare dei plugin per la cache, perché il provider sfrutta un ottimo servizio interno di caching tale da assicurare ottimi tempi di caricamento dei siti ospitati.

Gli aggiornamenti di WordPress sono automatizzati e vengono utilizzati alti standard di sicurezza garantiti da controlli giornalieri contro ogni minaccia della rete.

WP Engine offre 4 diversi piani di hostin a pagamento a partire da 29$ al mese:

  • Personal
  • Professional
  • Business
  • Enterprise

Il costo è tra i più alti rispetto tutti i provider per WordPress, ma copre elevati standard prestazionali e diverse utilità (come l’integrazione con GIT) particolarmente adatte a siti che richiedono fin da subito un alto livello di sicurezza.

Sì tratta di un provider consigliato per siti già avviati e che ricevono elevato traffico.

WP Engine: vantaggi

  • Ottimizzato per WordPress
  • Back up semplificato grazie agli One Click Restore Points
  • Trasferimento dati illimitato
  • Possibilità di usufruire di un CDN
  • Centro dati a Londra
  • Aggiornamenti WordPress automatici
  • Buon servizio di supporto (in inglese)
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni.

WP Engine: svantaggi

  • Costo elevato a partire dal piano base
  • Limitazione nell’installazione di diversi plugin per mantenere uno standard di alta sicurezza
  • Mancanza di controllo diretto sul server che ospita il sito
  • Servizio hosting inglese.

Conclusioni

Spero di essere riuscito a chiarire quelli che sono i migliori hosting a pagamento per WordPress in commercio.

Il mio consiglio finale è quello di acquistare l’hosting presso SiteGround.it, il migliore e che utilizzo anche per ospitare questo stesso blog.

Se qualcosa non ti è chiaro, lascia un commento nel box che trovi qui sotto o consiglia altri servizi di hosting wordpress a pagamento di qualità.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Condividi adesso!